Muffin e torte

Torta pere e cacao

Ho voluto sperimentare questa classica torta pere e cacao con sola farina di avena e devo dire che il risultato è stato ottimo !

Normalmente per questo tipo di torte utilizzo la farina di riso finissima, unita talvolta a poca fecola o a farine di frutta secca, come nocciole o mandorle. Questa volta volevo una farina ricca di fibre e soprattutto di proteine, ecco perché ho utilizzato quella di avena.

E’ una torta senza burro, che ho sostituito con poco olio di semi e latte di soia, ed è inoltre con poco zucchero, dato che la frutta è già zuccherina. Ha un gusto e una morbidezza fantastici !

Fatemi sapere se la provate !

Ingredienti (per una tortiera di 26 cm):

  • 4 uova medie
  • 70 gr di zucchero
  • 58 gr di olio di semi
  • 94 gr di latte di soia* (non zuccherato)
  • 210 gr di farina di avena*
  • 40 gr di cacao amaro*
  • 10 gr di lievito per dolci*
  • 3 pere abate piccole

(*devono essere garantiti senza glutine)

Preparazione

Sbucciate le pere e dividetele a spicchi, quindi dividete ogni spicchio in bocconcini. Mettetele in una ciotola, copritela, anche solo con un foglio di carta da cucina, e tenetele da parte.

Mettete nella planetaria le uova con lo zucchero e avviatela con la frusta a massima velocità per pochi minuti.

Nel frattempo pesate l’olio in un recipiente con il beccuccio, il latte in un altro recipiente con il beccuccio e la farina con il cacao e il lievito in una ciotola.

Quando le uova saranno belle spumose, senza spegnere la planetaria e sempre a massima velocità, aggiungete l’olio a filo. Così il composto non si smonterà.

Spegnete la planetaria e, con l’aiuto di una spatola, facendo un movimento dall’alto verso il basso, aggiungete un cucchiaio alla volta la miscela di farina, cacao e lievito. Quando l’impasto inizierà a prendere consistenza, intervallate il latte alla miscela.

Otterrete così un impasto morbido, cremoso e gonfio, questo aiuterà la lievitazione in forno.

Rovesciate quasi tutto l’impasto nella vostra tortiera, foderata di carta da forno o imburrata e infarinata.

Distribuite sopra i bocconcini di pera, in modo uniforme, fino a ricoprire l’intera torta, quindi colatevi sopra il restante impasto. Se necessario, livellatelo con una spatola.

Cottura

Fate cuocere la torta in forno statico, preriscaldato a 180°, per circa 40-45 minuti. Il tempo di cottura esatto dipenderà dal vostro forno.

Conservazione

La torta si conserva bene per 3 giorni in una tortiera, ma, se fa troppo caldo, vi consiglio di conservarla in figorifero, così eviterete che le pere facciano la muffa.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.