Muffin e torte

Pan d’arancia

Compro arance a chili dal mio vicino di casa, che le va arrivare direttamente dalla Sicilia, sua terra natia. Così quale occasione migliore per fare il Pan d’arancia con il suo profumo unico che invade la casa !

Per renderlo ancora più buono e gustoso ho usato la farina di avena e, in particolare, la farina di nocciole di Cascina Avignone.

Provatelo e fatemi sapere !

Ingredienti (per una teglia da bundtcake):

  • 3 uova
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di olio di semi
  • 2 arance piccole intere e il più possibile dolci (328 gr)
  • 170 gr di farina di avena*
  • 80 gr di farina di nocciole Cascina Avignone
  • 10 gr di lievito per dolci*

(*devono essere garantiti senza glutine)

Preparazione

Dividete le arance intere in spicchi e poi frullatele fino a ridurle in purea. Tenetele da parte.

Mettete le uova e lo zucchero nella planetaria e azionatela con la frustra a velocità massima, fino a ottenere un composto spumoso.

Pesate l’olio in un boccale e aggiungetelo a filo, mentre la planetaria è in funzione a massima velocità.

Pesate le farine e il lievito nella stessa ciotola e mischiatele tra loro.

Con l’aiuto di una spatola aggiungete alternativamente la purea di arance e la miscela di farine, facendo un movimento dall’alto verso il basso.

Rovesciate quindi l’impasto nella vostra teglia.

Cottura

Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 40-45 minuti, al secondo livello e in modalità statica.

Conservazione

Una volta completamente raffreddata, potete conservarla in una tortiera per 3-4 giorni e servirla con crema di yogurt di soia.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.