• Crackers con farina di riso integrale e farina di grano saraceno, senza latticini e senza uova con pesto di scarti di verdure e nocciole

    Crackers al grano saraceno e pesto di cavolini e nocciole

      Favolosi e velocissimi crackers integrali! Solitamente nei crackers non aggiungo alcun tipo di additivo, perché trovo che per questo tipo di impasto non sia assolutamente necessario. Ma se, con lo stesso impasto, volete fare dei grissini, il discorso potrebbe cambiare, perché è richiesto un impasto ancora più elastico e ancora più gestibile. Gli unici grissini dove non uso additivi sono quelli che faccio con la farina di lenticchie rosse e con la farina di legumi, alle quali aggiungo la farina di mandorle o di nocciole. Questi crackers li ho accompagnati al pesto fatto con scarti dei cavolini di Bruxelles e nocciole buonissime comprate online da Cascina Avignone. Avete capito…

  • Biscotti con farina di mais fioretto, farina di riso integrale, burro chiarificato, senza lattosio

    Biscotti al mais

      Mi sono piaciuti talmente tanto i biscotti Melgotto, che ho voluto rifarli a modo mio, variando qualche ingrediente. Anche perché la ricetta rimane segreta, quindi al di là della forma, nessuno sa la quantità di farina di mais o di burro o di uova e zucchero che viene realmente usata. Questa volta ho fatto un filoncino dal quale ho ricavato dei biscotti, che ho arrotondato e leggermente appiattito, ma potete anche prendere delle palline di impasto e il risultato non cambierà. Inutile dire, che anche questi biscotti sono davvero buonissimi! Ingredienti (per circa 28-30 biscotti): 180 gr di farina di mais fioretto* 170 gr di farina di riso integrale*…

  • Focaccia di Recco al formaggio, senza latticini, vegana con farine naturalmente prive di glutine, senza mix

    Focaccia al formaggio (ma non chiamatela focaccia di Recco)

    La focaccia con il formaggio è veloce e semplice da fare,  perché è senza lievito, oltre che senza glutine e latticini, nel mio caso,  ma assomiglia solo alla focaccia di Recco!   La famosa Focaccia di Recco col formaggio ha un Consorzio che la tutela, perché il prodotto ligure noto nel mondo ha una carta d’identità precisa:“Focaccia” di nome, “Recco” di cognome.Tutti gli altri non fanno parte della famiglia, insomma, diffidate dalle imitazioni, compresa la mia!   La focaccia di Recco con il formaggio è un prodotto semplice e sano, con pochi ingredienti,  eppure così difficile da imitare!   La focaccia di Recco è l’unica focaccia italiana che non utilizza…

  • Arancia bread con farina di riso finissima o integrale, mandorle, latte di avena o di soia, eritritolo, arance rosse e senza latticini

    Arancia bread

      In collaborazione con Nero Perfetto, ho utilizzato in questo dolce l’eritritolo, che mi hanno gentilmente spedito da provare. E’ un dolcificante naturale, a zero impatto calorico e con nessuna incidenza sull’indice glicemico.  E’ pari all’80-100% del potere dolcificante dello zucchero bianco o di canna. Non ha alcun tipo di retrogusto. Se vi interessa il mio codice sconto del 5% è ROBI5 (#affiliated). In questo periodo in cui le arance sono buone e succose, soprattutto se parliamo del tarocco rosso siciliano, potevo solo fare un arancia bread. Così ho frullato le arance intere e ne è uscito un plumcake davvero fantastico, umido, buono e profumato! La scorza amarognola si perde nel…

  • Pan brioche senza lattosio, con burro chiarificato, senza mix, con farina di riso e farina di mais

    Pan brioche

    In tanti me l’avete chiesto, così ho iniziato a sperimentare un paio di miscele mentre ero in Germania, da mia figlia Diana, all’inizio di gennaio. Tornata a casa, ho continuato gli esperimenti con una delle due miscele, quella che per me ha una resa migliore, modificando gli ingredienti, sia della miscela, che dell’impasto, anche di soli 2 gr, massimo 10 gr e giocando con uova e burro. Alla fine ho ottenuto un impasto, per me meraviglioso, nella resa, nel gusto e nella morbidezza. Quando faccio questi esperimenti, mi sento molto un piccolo chimico 🙂 Ingredienti (per una teglia da plumcake di 16 cm): per la miscela: 100 gr di farina…

  • Crostata con farina di grano saraceno, senza latticini, con crema di mandorle, marmellata di mirtilli e chicchi di melagrana

    Crostata con crema di mandorle e chicchi di melagrana

      Questa crostata senza latticini, con crema di mandorle, è piaciuta molto quando l’abbiamo fatta in diretta su Instagram (potete trovare il video nelle storie in evidenza). L’abbinamento con i chicchi di melagrana la rende davvero speciale e diventa più buona ogni giorno che passa. Potete scegliere la marmellata che preferite da abbinare.   Ingredienti (per una teglia di 26-28 cm): 190 gr di grano saraceno* 60 gr di farina di mandorle 4 gr di lievito per dolci 1 uovo 45 gr di zucchero di cocco (o semolato o di canna) 70 gr di crema di mandorle al 100% 20 gr di acqua (potrebbe variare in base al tipo di…

  • Biscotti Melgotto della val Gandino, con farina di riso e farina di mais fioretto, ma l'originale prevede farina di mais spinato, senza lattosio

    Biscotti Melgotto

    I biscotti Melgotto sono dei frollini che fanno parte della tradizione gandinese e vengono prodotti con farina di mais spinato, esclusivamente da fornai e produttori artigiani della Val Gandino. La ricetta è nata presso il Panificio della famiglia Picinali. Gli ingredienti di questo meraviglioso biscotto sono: farina di mais spinato, caratterizzato dai tipici chicchi appuntiti, farina di frumento, burro, zucchero e tuorli d’uovo e, ovviamente, la ricetta originale rimane segreta. Ho trovato, però, un video di un pasticcere della val Gandino, che spiega come farlo: vengono fatti dei rotolini che si passano nella farina di mais spinato e che vengono poi tagliati in tronchetti, così da ottenere un biscotto croccante…

  • Biscotti con farina di castagne e farina di nocciole senza lattosio con gocce di cioccolato e farina di riso integrale

    Biscotti con farina di castagne e nocciole

    Adoro sia la farina di castagne che quella di nocciole e mai avrei pensato di metterle insieme in una frolla, se non quando, un giorno, ho mischiato per sbaglio la farina di castagne con quella di mandorle e ne è uscita una miscela perfetta. Così mi sono detta, che se è buona con quella di mandorle, figuriamoci con quella di nocciole! Avevo ragione! Questo biscotto è fantastico, si scioglie in bocca! Prima arriva il gusto della farina di castagne e poi la nota di nocciole! Ingredienti: 150 gr di farina di castagne*  80 gr di farina di nocciole  80 gr di farina di riso*  125 gr di burro chiarificato  70…

  • panini allo zafferano con farina di riso, di teff e di quinoa, poco lievito di birra fresco

    Panini allo zafferano

    Per il “cestino del pane”, in collaborazione con altre blogger glutinose, quelli che vi propongo oggi sono i miei panini allo zafferano. Se volete solo conferire un colore dorato al pane, miscelate lo zafferano con le vostre farine, ma se volete essere avvolti dal suo profumo incredibile, prima scioglietelo nell’acqua e l’aroma di zafferano invaderà la vostra cucina già cuocendo! Ingredienti per la miscela: 200 gr di farina di riso finissima* 110 gr di farina di teff* 40 gr di quinoa* 115 gr di amido di tapioca* 12 gr di psillio* 10 gr di guar* (*devono essere garantiti senza glutine) Mischiate bene tutti gli ingredienti tra loro e conservateli al…

  • Torta di mele classica con farina di riso integrale e farina di banane, con mele rosse, eritritolo, semi di papavero e burro chiarificato

    Torta di mele con farina di banane

      In collaborazione con Nero Perfetto, ho utilizzato in questa torta di mele l’eritritolo, che mi hanno gentilmente spedito da provare. E’ un dolcificante naturale, a zero impatto calorico e con nessuna incidenza sull’indice glicemico.  E’ pari all’80-100% del potere dolcificante dello zucchero bianco o di canna. Non ha alcun tipo di retrogusto. Se vi interessa il mio codice sconto del 5% è ROBI5 (#affiliated). Per quanto riguarda la farina di banane, devo dire che scoprire nuove farine è sempre molto interessante e trovo divertente fare diversi esperimenti culinari per capire il loro uso migliore. Con la farina di banane ho iniziato dalla classica torta di mele, usandola al posto…