Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.ricettariodiroberta.it/home/wp-content/plugins/social-media-buttons-toolbar/inc/php/enqueue.php on line 31
Crostata all'olio evo con ganache al cioccolato -

Crostata all’olio evo con ganache al cioccolato

In collaborazione con Olio Intini ho finalmente provato la frolla con olio extravergine di oliva e devo dire che è stupenda, niente a che vedere di quella con l’olio di semi!

In più ho fatto una ganache senza latticini grazie a Verys!

Curiosi?

Leggete la ricetta 🙂

Ingredienti

(per una frolla da 26 cm più una teglia di biscottini):

per la frolla:

  • 300 gr di farina di riso finissima*
  • 90 gr di farina di mais finissima*
  • 60 gr di amido di tapioca*
  • 120 gr di olio extravergine di oliva Intini
  • 120 gr di zucchero semolato
  • 2 uova
  • 70 gr di acqua fredda

Per la ganache al cioccolato:

  • 200 gr di Strachicco di riso Verys
  • latte vegetale qb
  • 200 gr di cioccolato fondente*

Per decorare:

  • fragole e mirtilli a piacere

(*devono essere garantiti senza glutine)

Preparazione

Frolla all’olio evo

Mettete nella planetaria tutti gli ingredienti nell’ordine indicato e avviatela con la kappa a bassa velocità. Lentamente si formerà un bel panetto liscio e omogeneo.

Prendete poco più di metà panetto e mettetelo su una spianatoia con poca farina di riso finissima, stendetelo con il mattarello dandogli una forma rotonda poco più grande della vostra tortiera.

Trasferitelo nella tortiera e copritelo con un foglio di carta da forno tagliato della circonferenza della vostra crostata, quindi sopra mettete della pasta cruda o dei fagioli secchi.

Fate cuocere la crostata al secondo livello del forno preriscaldato a 190° per 20-25 minuti.

Toglietela dal forno, lasciatela leggermente raffreddare, prima di togliere la carta forno e la pasta o i fagioli.

Ganache al cioccolato

Nel frattempo preparate la ganache, mettendo in un pentolino lo Strachicco a pezzetti e facendolo sciogliere lentamente, a fiamma bassa, aggiungendo poco latte vegetale per renderlo più cremoso. 

Una volta ottenuta una crema morbida unite i pezzetti di cioccolato e continuate a mescolare finché saranno completamente sciolti.

A questo punto versatelo sulla vostra crostata e livellatelo.

Decorazione

Decoratela con fragole, mirtilli e biscottini, che avrete ottenuto dall’impasto avanzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *