Focaccine allo yogurt

 

Per fare queste focaccine sono partita da questa ricetta qui, sostituendo lo yogurt con quello di soia, così da renderle prive di latticini. Inoltre, ho sostituito la farina di mais con quella di sorgo, così da andare incontro alle esigenze di tutti.

Ho scelto una lievitazione veloce, ma comunque con poco lievito, così da avere qualcosa di veloce da fare, anche all’ultimo momento. Io le ho preparata alle 7.00 per mangiarle all’ora di pranzo.

Sono davvero morbidissime e molto buone e rimangono morbide anche il giorno, ma potete tranquillamente congelarle, così da averle subito pronte per quando vi servono.

 

Ingredienti

(per 9 focaccine da circa 100 gr l’una):

per la miscela:

  • 180 gr di farina di riso finissima*
  • 150 gr di farina di sorgo*
  • 30 gr di farina di quinoa*
  • 120 gr di amido di tapioca*
  • 10 gr di psyllium*
  • 10 gr di guar*

Per l’impasto:

  • tutta la miscela
  • 300 gr di acqua
  • 6 gr di lievito di birra fresco
  • 140 gr di yogurt di soia*
  • 20 gr di olio evo
  • 14 gr di sale fine

 

(*devono essere garantiti senza glutine)

Preparazione

Mettete nella planetaria l’acqua con il lievito, quindi aggiungete la miscela di farine, lo yogurt, l’olio e il sale. Avviatela con la foglia a bassa velocità, fino a ottenere un composto elastico e omogeneo.

Ribaltate l’impasto in una ciotola, coprite con la pellicola o un coperchio ermetico e lasciatelo lievitare a temperatura ambiente (20°-21°) per circa 4-5 ore, fino al raddoppio.

focaccine con farina di riso e di sorgo, senza latticini, con yogurt di soia, poco lievito

Coprite una teglia di carta da forno. Prendete 105 gr di impasto alla volta e, con l’aiuto di poca farina di riso finissima, formate delle palline, che appoggiate sulla vostra teglia e che poi schiacciate leggermente con le dita.

focaccine con farina di riso e di sorgo, senza latticini, con yogurt di soia, poco lievito

Coprite la teglia con le vostre focaccine con un canovaccio e accendete il forno a 180°.

Passata mezzora, il forno sarà bello caldo e le focaccine avranno ripreso la lievitazione. Fate i classici buchetti e irroratele con un emulsione di olio e sale fine: circa 40 gr di olio evo e 2 cucchiaini di sale fine (io nella fretta ho messo tanto sale e poco olio 😉

 

Cottura

Infornatele a metà livello del forno a 180 gradi per circa 30 minuti (dipende dal vostro forno).

Mangiatele belle calde! 

Ma sono buonissime anche fredde!

Se avanzano, il giorno dopo sono ancora morbide, ma potete scaldarle leggermente. Oppure congelatele, così da averle pronte quando vi servono.

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *